Picasso, foulard

 

   

apri in formato Word 

ELISABETTA SARMATI

CURRICULUM ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA

Aggiornato il: 2.06.2015

Pubblicazioni

studi

borse di studio

soggiorni all'estero

premi

attività professionale

organizzazione convegni

 

 

PROFESSORE ASSOCIATO

DIPARTIMENTO DI STUDI GRECO LATINI ITALIANI SCENICO MUSICALI
SAPIENZA
Università di Roma

Piazzale Aldo Moro n. 5, 00185

T (+39) 0649913417/491919 F (+39) 06 490450

elisabetta.sarmati@uniroma1.it

 

APPARTENENZA A SOCIETÀ ed ASSOCIAZIONI

Membro Aispi (Associazione ispanisti italiani)

Membro Aiso (Associazione ispanisti Siglo de Oro)

Membro Aih (Associazione internazionale ispanisti)

Membro del Seminario Permanente sobre literatura y mujer

PUBBLICAZIONI:

A)          Libri:

1. Le critiche ai libri di cavalleria nel Cinquecento spagnolo (con uno sguardo sul Seicento). Un'analisi testuale, Pisa, Giardini, 1996, 200 pp.  [link editore] [anteprima]

Recensioni: J. M. Lucía Mejías, Recensione a E. Sarmati, Le critiche ai libri di cavalleria nel cinquecento spagnolo (con uno sguardo sul Seicento),  in «Voz y Letra. Revista de Literatura», VI, 2 (1996), pp. 179-184 [apri in questo sito]

Rinvii: La literatura caballeresca. Estado de la cuestión, in «Romanistisches Jahrbuch», 45 (1994), pp. 314-338, p. 321 e p. 337; Bibliografía A. Bognolo, I libros de caballerías tra la fine del Medioevo e la discussione cinquecentesca sul romanzo, in AA. VV., Fine secolo e scrittura: dal medioevo ai giorni nostri, Atti del XVIII Convegno, Siena 5-7 marzo 1998), pp. 81-91, p. 83, nt. 3; AA.VV., Bibliografía y abreviaturas, in M. de Cervantes, Don Quijote de la Mancha, ed. dir. por F. Rico, Barcelona, Crítica, 1998, pp. 1121-1365, p. 1335.; S. Roubaud, Los libros de caballerías, in M. de Cervantes, Don Quijote de la Mancha, ed. dir. por F. Rico, Barcelona, Crítica, 1998, pp. CV-CXXVII, p. CXXV; J.M. Lucía Megías, Libros de caballerías castellanos, in «Edad de Oro», XXI (2002) pp. 9-60, p. 45; J. Gómez-Montero, Libros de caballerías (De «Amadís« al «Quijote»). Poética, lectura, representación e identidad, in AA.VV., Colloquio internazionale: Letteratura narrativa cavalleresca in Spagna e in Italia. Circolazione e trasformazione di temi e forme medievali nel Rinascimento (1460-1550), (Colonia, 3-5 aprile 1997), Salamanca, SEMYR, pp. 123-133, p. 124; J.M. Lucía Megías, Los libros de caballerías a la luz de los primeros comentarios del Quijote: de los Ríos, Bowle, Pellicer y Clemencín, in «Edad de Oro», XXI (2002), pp. 499-539, p. 500, nt. 1, p. 501, nt. 2, p.502, nt. 3-9, p. 503, nt. 10; J.M. Cacho Blecua, Los cuatros libros de Amadís de Gaula y las Sergas de Esplandián, in «Edad de Oro», XXI (2002) pp. 85-116, p. 86, nt. 6; A. del Río Noguera, El Claribalte (1519) de Gonzalo Fernández de Oviedo, in «Edad de Oro», XXI (2002) pp. 225-249, p. 225, nt. 2; M. del R. Aguilar Perdomo, El Felixmarte de Hicarnia y sus aventuras amadisianas, in «Edad de Oro», XXI (2002) pp. 431-441, p. 432, nt. 3; G. Grilli, Literatura caballeresca y re-escrituras cervantinas, Alcalá de Henares, Centro de Estudios cervantinos, 2004, p. 15, nt. 11 e p. 259; I. Almeida, Orlando Furioso em livros portugueses de cavalarías: pistas de investigação, in «eHumanistas», 8 (2007), pp. 227-241, p. 229 e p. 241; S. Neri, L’eroe alla prova, Pisa, ETS, 2007, p. 13, nt. 1 e p. 232; A. Gargano, Le arti della pace, Napoli, Liguori, 2008, p. 225.

2. La letteratura spagnola dalle origini al XIV secolo. Analisi di testi medievali, Roma, Aracne, 2003, ristampa aggiornata 2008, 150 pp.

3. (A cura di Elisabetta Sarmati e Simone Trecca): AA. VV., I mondi possibili del Quijote, («Critica del testo», IX/1-2, 2006), Roma, Viella, 2007, pp. 750.

4. Naufragi e tempeste d’amore. Storia di una metafora nella Spagna dei Secoli d’Oro, Roma, Carocci, 2009, 250 pp. [link editore] [indice]   [capitolo V]

Recensioni: G. Mazzocchi, in «Il confronto letterario», 53 (2010), pp. 179-188; M. Sanfilippo, «Signa» 20 (2011), pp. 649-654 [apri in questo sito].

B) Traduzioni:

1.      I. Svevo, La consciència de Zeno, tr. a c. di C. Arenas e E. Sarmati, 1ª ed. Barcelona, Venècies, 1985, 2ª ed. Barcelona, La Magrana, 1999.

Rinvii: G. Albertocchi, Italo Svevo. Un viatge al llarg de la frontera, in  Els Marges, 31, 1984, pp. 11-20, p. 17.

C) Articoli:

1.    J. Luis Vives: tra condanna e esaltazione della letteratura, in «Studi Ispanici» (1989), pp. 11-25.

2.    Le postille di Colombo all’Imago Mundi di Pierre d’Ailly, in «Columbeis IV»,  1990, pp. 23-42.

3. «Enmudece elocuencia»: analisi di un topos retorico nei sermoni della festa della Virgen de los desamparados (Valencia 15 maggio1667), in «Studi Ispanici» (1991/1993), pp. 143-156.

4.    Il Cirongilio de Tracia di Bernardo de Vargas. Studio di un minore del genere cavalleresco, in «Annali dell’Istituto Universitario Orientale – Napoli», Sezione romanza, XXXIV, 2 (1992), pp. 795-807 [apri in questo sito].

Rinvii: M.C. Marín Pina,  La literatura caballeresca. Estado de la cuestión, in «Romanistisches Jahrbuch», 45 (1994), pp. 314-338, p. 337. Bibliografía y abreviaturas, in M. de Cervantes, Don Quijote de la Mancha, ed. dir. por F. Rico, Barcelona, Crítica, 1998, pp. 1121-1365, p. 1335; J.M. Lucía Megías, Libros de caballerías castellanos, in «Edad de Oro», XXI (2002) pp. 9-60, p. 45; J. R. González, Cirongilio de Tracia (1545) o los albores de la fatiga, in «Edad de Oro», XXI (2002), pp. 349-365, p. 353, nt. 7; J. R. González, Introducción, in Bernardo de Vargas, El Cirongilio de Tracia, Madrid, Centro de Estudios Cervantinos, 2004, pp. IX-XXXII, p. XXVI; G. Grilli, Literatura caballeresca y re-escrituras cervantinas, Alcalá de Henares, Centro de Estudios cervantinos, 2004, p. 16, nt. 16 e p. 259.

5.    Los libros de caballerías en el Diálogo de la lengua de Juan de Valdés, in AA. VV.,  Actas IV Congreso Internacional de la A.I.S.O. (Alcalá de Henares, 22-27 de julio de 1966, M.C. García de Enterría- A. Cordón Mesa eds.), Alcalá, Universidad de Alcalá – Servicio de Publicaciones, 1998, t. II, pp.1491-1498.

6.    Fine secolo – fine millennio: il premio Nadal 1997. Il ‘romanzo totale’ di C. Cañeque, in AA. VV., Fine secolo e scritture: dal Medioevo ai giorni nostri, Atti del XVIII Convegno AISPI (Siena, 5-7 marzo 1998), Roma, Bulzoni, 1999, pp. 371-382. [apri in questo sito]

7.    L'utilità dei supporti magnetici nello studio dei testi letterari: il «Don Quijote de la Mancha» di Miguel Cervantes in versione CD Rom, in  «Critica del testo», II/2 (1999), pp. 935-950 [apri in questo sito].

Rinvii: J. Torruella, El Quijote, al miscoscopio, in Cervantes: Bulletin of the Cervantes Society of America, 28.1 (Spring, 2008), pp. 11-52, p. 11. [apri]

8.    Los libros de caballerías y la crítica de la novela en Italia, in «Critica del testo», III/3 (2000), pp. 981-992.

Riferimenti: M.C. Ruta, Lecturas italianas de Cervantes, in «Península, Revista de Estudios Ibéricos», 4 (2007), pp. 11-21, p.19, nt.49.

9.    «Definiendo el amor». L’amore come «coincidentia oppositorum» in Quevedo, Lope e Lorca, alla luce dei Cancioneros quattrocenteschi, in «Rivista di Filologia e Letterature Ispaniche», IV (2001), pp. 49-68. [apri] [apri in questo sito]

10.  Rec.: Alberto MARTINO, Il Lazarillo de Tormes e la sua recezione in Europa (1554-1753), Istituti Editoriali Poligrafici e Internazional , Pisa-Roma, 1999, in «Critica del testo», III/3 (2000), pp. 1079-1090 (articolo recensione).

11.  Rec.: Colloquio internazionale: Letteratura narrativa cavalleresca in Spagna e in Italia. Circolazione e trasformazione di temi e forme medievali nel Rinascimento (1460-1550), (Colonia, 3-5 aprile 1997), nel sito Spolia. Informazione, studi e ricerche sul medioevo (www.spolia.it). [apri  in questo sito]

12.   N. 25 voci di letteratura catalana per il Grande Dizionario Enciclopedico UTET, poi nell’Enciclopedia La Repubblica:

Cucurull, Fèlix

Espriu, Salvador

Ferrater, Gabriel

Gassol, Ventura

Guerau de Liost

Juan i Arbó, Sebastià

Manent i Segimon, Albert

Maragall i Gorina, Joan

Martí i Pol, Miquel

Martorell, Joanot

Milà i Fontanals, Manuel

Muntaner, Ramon

Oliver, Joan

Oller i Moragues, Narcís

Ors, Eugeni D’

Palau i Fabre, Josep

Pàmies i Bertran, Teresa

Riba, Carles

Rodoreda i Guirgui, Mercè

Romeu i Figueres, Josep

Rusiñol i Prats, Santiago

Ruyra, Joaquim

Salvat-Papasseit, Joan

Soldevila, Carles

Trabal, Francesco

14. Un percorso ermeneutico: le tipologie contenutistico-formali e il discorso interpretativo: chiarimenti terminologici ed esempi ispanici, in «Rivista di filologia e letterature ispaniche», VI (2003), pp. 219-231.

13.  Rec. Stefano ARATA, Textos, géneros, temas. Investigaciones sobre el teatro del Siglo de Oro y su pervivencia, a cura di F. Antonucci, L. Arata, M. del Valle Ojeda, Pisa, Edizioni ETS, 2002, pp. 281, in «Critica del Testo», V/3 (2002), pp. 721-732 (recensione).

14.   Le fatiche dell’umanista: il manoscritto ritrovato nei libri di cavalleria e nel Don Quijote. Qualche riflessione ancora sul motivo della falsa traduzione, in AA. VV., Letteratura cavalleresca tra Italia e Spagna (da Orlando al Quijote), SEMYR, Salamanca, 2004, pp. 373-392.

Rinvii: A. Bognolo, I libros de caballerías tra la fine del Medioevo e la discussione cinquecentesca sul romanzo, in AA. VV., Fine secolo e scrittura: dal medioevo ai giorni nostri, Atti del XVIII Convegno, Siena 5-7 marzo 1998), pp. 81-91, p. 89, nt. 15; S. Neri, L’eroe alla prova, Pisa, ETS, 2007, p. 16 e p. 232.

15.  «Los elefantes» de Blas de Otero i els «balidos sin lanas» de F. García Lorca: els benèfics efectes de la comunicació poètica a l’aula, sul sito http://www.ub.edu/aulapoesiabarcelona/pocio/Documents/ [apri in questo sito]

16.  C. Samonà, Scritture di Spagna e d’America, Roma, Bagatto libri, 2003 (Casa delle Letterature, Piazza dell’Orologio, 3, Roma, 30gennaio 2004), in «Critica del testo», VII/3 (2004), pp. 1190-1195 (relazione).

17.   Il lessico marino nella psicomachia d’amore: costanti testuali e varianti semantiche. Da Petrarca a Ausiàs March, in Lessico, parole-chiave, strutture letterarie del Medioevo romanzo (Atti del Convegno Internazionale di Studi – Università degli Studi della Calabria, 24-25 novembre 2000), Roma, Bagatto libri, 2005, pp. 287-317 [apri in questo sito].

18.   La narrativa del secondo Novecento spagnolo alla luce dell’opera di C. Martín Gaite, in AA. VV. La Spagna tra passato e presente, Roma, Tip. Manzo, 2006, pp. 123-135.

19.   Dalla tempesta alla bonança: variazioni del lessico marino nell’opera di J. Boscán, in «Critica del testo», VIII/1 (2005), Roma, Viella, 2007,  pp. 427-446.

20.   Per uno studio delle strategie della descriptio in Entre visillos di Carmen Martín Gaite, in AA. VV., Con gracia y agudeza. Studi offerti a Giuseppina Ledda, a cura di A. Paba, Roma, Aracne, 2007, pp. 559-574 [apri in questo sito].

21.   Crítica a los libros de caballerías, in Gran Enciclopedia Cervantina, a cura di Carlos Alvar, Madrid, Castalia, 2006, vol. III, pp. 2916-2921.

22.   Defensa de los libros de caballerías, in Gran Enciclopedia Cervantina, a cura di Carlos Alvar, Madrid, Castalia, 2007, vol. IV, pp. 3271- 3276.

23.   I classici e i centenari: retorica o nuova opportunità di lettura? Un bilancio del IV centenario del Don Chisciotte. I: Con permiso de los cervantistas, in VIII/3 «Critica del testo» (2005), pp.  1053-1084 [apri in questo sito]

24.   Il motivo del “manoscritto ritrovato” in J. Potocki (oltre il Quijote), AA. VV., I mondi possibili del Quijote, («Critica del testo», IX/1-2, 2006), Roma, Viella, 2007, pp. 543-559.

25.  Maritornes, el caballero Metabólico y Fraudador de los Ardides: una nota a Quijote I, 43 (y a Pedro de Urdemalas, II, 554), in AA. VV., Amadís de Gaula. Quinientos años después (estudios en homenaje a Juan Manuel Cacho Blecua), Zaragoza, Centro de Estudios Cervantinos, 2008, pp. 755-768 [apri in questo sito]

26.  I libri di cavalleria e la ficción del original:  tra oralità e scrittura, in Ogni onda si rinnova. Studi di ispanistica offerti a Giovanni Caravaggi, a cura di A.Baldissera, G.Mazzocchi, P.Pintacuda, Como-Pavia, IBIS, 2010, pp. 423-436.

27.  Rec.: Santiago Fernández Mosquera, La tormenta en el Siglo de Oro. Variaciones funcionales de un tópico, Madrid/Frankfurt am Main, Iberoamericana/Vervuert, 2006, pp. 191, in «Criticón»,  103-104 (2008), pp. 345-350.

28.  Intorno a una poetica del corpo: approssimazioni metodologiche, in I Linguaggi verbali e non verbali: il corpo nella lingua, nella letteratura e nella cultura spagnola e italiana (Giornata di studio a cura di F.R. Liberatori e M.C. Desiderio), Roma, 6 maggio 2008, Dipartimento di Lingue e Letterature Comparate, Università degli studi di Roma 3, Roma, Pioda, 2010.

29.  La guerra civile nella narrativa spagnola contemporanea, in «Nuova informazione bibliografica», 4 (ott. dic. 2009), Bologna, il Mulino, pp. 725-740.  [apri]

30. Tessiture intertestuali. Memorie letterarie in Nubosidad variable di Carmen Martín Gaite, in «Rivista di Filologia e Letteratura ispaniche», XII (2009), pp.  147-176. [apri in questo sito]

 Rec. Universos femeninos en la literatura actual. Mujeres de papel, ed. Margarita Almela, Brigitte Leguen, Marina Sanfilippo, Madrid, UNED, 2010, pp. 243. [apri in questo sito]

In corso di stampa:

- Il Don Quijote romanzo moderno (relazione letta sabato 4 giugno 2005 al Teatro Torti di Bevagna, in occasione dell’incontro «Il piacere dei Classici» organizzato dalla Società dei Concerti le Mura e gli Archi di Bevagna), in «I quaderni di Bevagna».

- Nubes color de rosa en El cuarto de atrás de Carmen Martín Gaite, in VV. AA., Literatura popular y de masas en el ámbito hispánico:de la oralidad al best-seller (siglos XX-XXI), Madrid, CSIC.

-«Entre los restos de un naufragio  / que no ha conocido el mar»: variaciones de un tópico en la poesía española contemporánea, XVII Congreso de la AIH, Roma, 19-24 luglio 2010.

- Per una poetica dello spazio. La frontiera della ventana in Entre visillos di Carmen Martín Gaite (AISPI 2010)

- El espacio privado: los 'incentivos de la ventana' en los cuentos de Carmen Martín Gaite  (1953-1958)

- Metanovela, microficciones e racconti interpolati in El desorden de tu nombre di Juan José Millás, in Una frase, un rigo appena. Sulla brevitas come modello, intersezione, interferenza, Atti del Convegno interdisciplinare del Dipartimento di Letterature Comparate, Università degli Studi di Roma Tre, 8-9 marzo 2011.

- Visiones de Nueva York en Caperucita en Manhattan de Carmen Martín Gaite

- La guerra civile nella narrativa spagnola contemporanea, 2,

 

PROGETTO DI RICERCA DI INTERESSE NAZIONALE

 

 

PROGETTO DI RICERCA in corso:

Progetto di ricerca di facoltà: Relazioni intertestuali fra Spagna e Italia: riscritture e traduzioni nella narrativa di C. Martín Gaite.

 

STUDI:

1984 Laurea presso l’Università «La Sapienza» di Roma con votazione 110/110 e lode con una tesi diretta dal professor C. Samonà, sullo studio monografico di un libro di cavalleria spagnola del XVI sec.: il Cirongilio de Tracia.

1987-1990 Dottorato di Ricerca in Iberistica presso l'Università di Pisa. Tutor prof.ssa Lore Terracini.

1992 Corso di Formazione per Professori di spagnolo della durata di 100 ore (60 teoriche e 40 pratiche) presso la Scuola di Formazione International House di Madrid.

agosto 1994 Curso superior de Filología Hispánica presso l'Università di Salamanca.

a.a. 2005-2006 Corso Internazionale  Il libro antico spagnolo: problematiche di studio, catalogazione e valorizzazione, organizzato dai Proff. Giovanni Mazzocchi e Paolo Pintacuda dal 30 gennaio al 3 febbraio presso l’Università degli Studi di Pavia dal “Centro Interdipartimentale di ricerche sulla Lombardia spagnola (direttore prof. Simone Albonico).

 

BORSE DI STUDIO:

1982 Borsa di studio del Ministero degli Affari Esteri, programma Scambi culturali, della durata di un mese.

7-21 settembre 1992 Borsa di studio della CEE per il Programma lingua

 

CONCORSI SUPERATI:

1983 Concorso del Ministero degli Affari Esteri per Assistenti di Lingua Italiana.

1987 Concorso di dottorato di ricerca in IBERISTICA bandito con D.P.R. n. 382/1980 presso l’Università degli Studi di Pisa.

1988 Concorso ordinaro a cattedre per la scuola media inferiore (classe LX - Lingua straniera spagnolo).

1988 Concorso ordinaro a cattedre e per la scuola media  superiore (classe LXII - Lingua e civiltà straniera: spagnolo).

1996 Idoneità al concorso per titoli ed esami a un posto di ricercatore presso la Facoltà di lettere e filosofia di Tor Vergata (G.U. n. 81 dell’ 11.10.1994).

1999 Concorso a una posto di Ricercatore per Lingua e Letteratura spagnola presso la Facoltà di Lettere e filosofia dell'Università La Sapienza di Roma.

2010 Valutazione comparativa a due posti di Professore Associato presso l'Università di Perugia.

 

SOGGIORNI E DIDATTICA  ALL’ESTERO:

1982 Borsa di studio del Ministero degli Affari Esteri, programma Scambi culturali, della durata di un mese, per attività di ricerca

a.a. 1983-1984 Lettrice di Lingua italiana presso il Bachillerato Jaime Balmes e l’Istituto di Cultura italiana di Barcellona

 

PREMI:

1984 Premio Isidre Bonsoms indetto dall' Institut d'Estudis Catalans di Bacellona per la mia tesi di laurea dal titolo: Un romanzo cavalleresco del XVI secolo: il Cirongilio de Tracia.

1986 Premio Serra d'Or per la migliore traduzione straniera al catalano di I. Svevo, La conciència de Zeno (Barcelona, La Magrana, 1985).

 

ATTIVITA PROFESSIONALE:

  1. Collaborazioni con Enciclopedie:

1984 UTET Grande Dizionario Enciclopedico e per il Dizionario dei capolavori, curo le voci di letteratura catalana poi riedite nell’Enciclopedia «la Repubblica».

1988-1993 Enciclopedia italiana Treccani presso la redazione dell'Enciclopedia giuridica.

  1. Didattica scolastica di ruolo:

1983-1984 Insegno lingua Italiana presso il Bachillerato Jaime Balmes di Barcellona.

1990-1992 Insegno lingua spagnola in qualità di docente di ruolo, titolare di cattedra presso l'Istituto Professionale Commerciale e Turistico T. Confalonieri di Roma.

1992-1998 Insegno lingua e letteratura spagnola in qualità docente di ruolo, titolare di cattedra presso il Liceo Scientifico Giambattista Morgagni di Roma.

  1. Didattica universitaria:

a.a. 1986-1987 Insegno lingua italiana presso l'Università per Stranieri di Siena.

a.a. 1999-2000 Svolgo un seminario di 1 ora alla settimana di Storia della lingua spagnola presso la cattedra di Filologia Ibero-romanza della facoltà di Lettere e filosofia dell'Università 'La Sapienza' di Roma.

a.a. 1999-2000 Svolgo un seminario di 10 ore sul Lazarillo de Tormes per la 1a annualità di Lingua a letteratura spagnola per la cattedra di Lingua e Letteratura spagnola per la Facoltà di Lettere e filosofia dell'Università La Sapienza di Roma.

a.a. 2000-2001 Svolgo un seminario di 40 ore  dal titolo Analisi metrico-retorica del Libro de Juegos di J. Vasques de Alyora, per la cattedra di Filologia Ibero- romanza per la Facoltà di Lettere e filosofia dell'Università La Sapienza di Roma..

a.a. 2000-2001 Svolgo un seminario di 10 ore di metrica teorica per la 1a annualità di Lingua e letteratura spagnola per la Facoltà di Lettere e filosofia dell'Università La Sapienza di Roma..

aa.aa. 2001-2003 Svolgo due moduli annuali di 32 ore ciascuno (8 cfu) per un totale di 64 ore sulla letteratura medievale per la 1a annualità di Letteratura spagnola per La Facoltà di Scineze Umanistiche dell’ Lettere e filosofia dell'Università 'La Sapienza' di Roma, dal titolo MODULO A: La letteratura spagnola dalle origini al XV secolo. Analisi di testi medievali. MODULO B: La letteratura spagnola tra l’età dei Re Cattolici e Carlo V. Lettura del Lazarillo de Tormes e della Celestina.

a.a. 2003-2004 Svolgo due moduli annuali di 24 ore (8 cfu) per un totale di 48 ore sulla letteratura dei Secoli d’Oro per la 2a annualità di Letteratura spagnola per La Facoltà di Scienze Umanistiche dell'Università 'La Sapienza' di Roma dal titolo MODULO A: La poesia spagnola dei secoli d’oro. MODULO B: La novellistica e il teatro barocco attraverso la lettura delle Novelas ejemplares di Miguel de Cervantes e di La vida es sueño di Calderón de la Barca.

aa.aa. 2004-2005 Svolgo due moduli annuali di 24 ore (8 cfu) per un totale di 48 ore sulla letteratura del ‘900 per la 3a annualità di Letteratura spagnola per La Facoltà di Scienze Umanistiche dell'Università 'La Sapienza' di Roma dal titolo MODULO A: La poesia spagnola dal romanticismo alla guerra civile. MODULO B: La trayectoria narrativa de C. Martín Gaite.

a.a. 2005-2006 Svolgo un modulo di 60 ore presso la Libera Università San Pio V sulla poesia e narrativa spagnola contemporanea.

a.a. 2007-2008 Svolgo due moduli di 24 ore (8 cfu) per un totale di 48 ore sulla letteratura del ‘900 per la 3a annualità di Letteratura spagnola per La Facoltà di Scienze Umanistiche dell'Università 'La Sapienza' di Roma dal titolo MODULO A: Cultura e letteratura nella Spagna del XX secolo: dal romanticismo alla guerra civile. MODULO B: Romanzo e teatro nella Spagna dei primi del Novecento.

 

ORGANIZZAZIONE CONVEGNI:

a.a. 2001-2002 «Tra dispersione e riconoscimento. L’io lirico nella contemporaneità» - Roma 19-20 e 21 settembre – Facoltà di Scienze Umanistiche, Ateneo «La Spienza».

a.a. 2002-2003 «Vanguardia y vanguardismos. Espressioni d’avanguardia nelle letterature iberiche e iberoamericane contemporanee» - Facoltà di Scienze Umanistiche, Ateneo «La Spienza».

a.a. 2004-2005 Congresso per il IV centenario della pubblicazione del Don Quijote (22-23-24 febbraio 2005) dal titolo «I mondi possibili del Quijote», al quale partecipo con una relazione dal titolo Il motivo del «manoscritto ritrovato» in J. Potocki (oltre il «Quijote»).

a.a. 2004-2005 Congresso cervantino (20-21 ottobre 2006) dal titolo «Itinerari chisciotteschi. In margine al IV centenario».

 

RELAZIONI A CONVEGNI:

22 luglio 1996 IV Congreso A.I.S.O., comunicazione Los libros de caballerías en el Diálogo de la lengua de Juan de Valdés, che pubblico negli atti del 1997.

3-5 aprile 1997 Congresso organizzato dall'Istituto Petrarca di Colonia  sul tema Letteratura cavalleresca in Italia e in Spagna (1460 -1550), comunicazione Le fatiche dell'umanista: il manoscritto ritrovato nei libri di cavalleria. Ancora qualche riflessione sul motivo della falsa traduzione, che pubblico nel volume Letteratura cavalleresca tra Italia e Spagna (da Orlando al Quijote), Salamanca, SEMYR, 2004, pp. 373-392.

5-7 marzo 1998 Congresso AISPI di Siena, comunicazione: Fine secolo e scrittura: dal Medioevo a giorni nostri con una comunicazione dal titolo Fine secolo- fine millennio: il romanzo 'totale' di C. Cañeque.

30 gennaio 2004 Intervento in occasione dell’atto pubblico sul libro di C. Samonà, Scritture di Spagna e d’America, a cura di Stefano Arata, Roma, Bagatto libri, 2004, presso la Casa delle Letterature, P.zza dell’Orologio, 3, Roma.

4 giugno 2004 Convegno: Jornades Europees de Poesia i Educació (3-4 giugno 2004), Aula Magna dell’Università Autonoma di Barcellona organizzato dal Grup de recerca PIEBA (Poesia i Educació a Barcelona, Avui), comunicazione dal titolo: «Los elefantes» de Blas de Otero i els «balidos sin lanas» de F. García Lorca: els benèfics efectes de la comunicació poètica a l’aula, www.ub.es/aulapoesiabarcelona/pieba/idext.htm.

a.a. 2004-2005 Giornate di Studio «La Spagna, tra passato e presente: letteratura, cultura, società, istituzioni», organizzate dal Dipartimento di Letterature Comparate della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Roma Tre con una relazione dal titolo: La narrativa del secondo Novecento spagnolo alla luce dell’opera di C. Martín Gaite.

4 giugno 2004 Incontro «Il piacere dei Classici» organizzato dalla Società dei Concerti le Mura e gli Archi di Bevagna con una relazione dal titolo Il «Don Quijote» romanzo moderno.

6 maggio 2008 Convegno «I Linguaggi verbali e non verbali: il corpo nella lingua, nella letteratura e nella cultura spagnola e italiana» (Giornata di studio a cura di F.R. Liberatori e M.C. Desiderio), Roma, 6 maggio 2008, Dipartimento di Lingue e Letterature Comparate, Università degli studi di Roma 3, relazione: Intorno a una poetica del corpo: tra oralità e scrittura.

23-25 febbraio 2010 Congreso internacional: Literatura popular y de masas en el ámbito hispánico:de la oralidad al best-seller (siglos XX-XXI), Centro Ciencias Humanas y Sociales - CSIC, Madrid, relazione:  Nubes color de rosa en El cuarto de atrás de Carmen Martín Gaite.

19-24 luglio 2010 XVII Congreso de la AIH, Roma, relazione: «Entre los restos de un naufragio  / que no ha conocido el mar»: variaciones de un tópico en la poesía española contemporánea.

Novembre Aispi

10-11 dicembre 2010 Carmen Martín Gaite 10 years on:
revisiting her textual and visual legacy, organizzato da Dr Maria-José Blanco and Dr Jessamy Harvey with the collaboration of Dr Mercedes Carbayo-Abengózar
Institute of germanic and romance studier IGRS, University of London

8-9 marzo 2011 Convegno interdisciplinare del Dipartimento di Letterature Comparate, Università degli Studi di Roma Tre «Una frase, un rigo appena. Sulla brevitas come modello, intersezione, interferenza»,  a cura di Giuseppe Grilli, relazione: Metanovela, microficciones e racconti interpolati in El desorden de tu nombre di Juan José Millás.

15-16 marzo 2011 IV Coloquio del Seminario Permanente sobre «Literatura y Mujer: Espacios físicos / Espacios Simbólicos», organizzato dalla Facultad de Filología de la UNED, Madrid, relazione El espacio privado: los 'incentivos de la ventana' en los cuentos de Carmen Martín Gaite  (1953-1958).

 

 

torna su